PRONTO SOCCORSO
odontoiatrico
fine settimana & giorni festivi
dalle ore 12,00 alle ore 15,30
mobile +39 335 7820187

Sale

Sala operatoria

Sala operatoria

Un ambiente sterile è la base per minimizzare le complicazioni riguardanti interventi chirurgici. Per questo scopo la chirurgia orale e maxillo-facciale viene praticata nella sala operatoria badando a condizioni sterili. Oltre a teli di protezione sterili per il paziente, il team chirurgico opera usando camici, guanti e naturalmente strumenti sterili.

Sala riposo

Per riposarsi o rilassarsi dopo un intervento, ogni paziente ha la possibilità di usufruire della sala di riposo, situata vicino alla sala operatoria.

Sala d’attesa

Nei momenti di attesa possiamo mettere a Sua disposizione una comoda sala d’aspetto e per i più piccoli un attimo di distrazione nell’angolo giochi.

Laboratorio tecnico

Nel laboratorio vengono realizzati i modelli dentali ed i restauri provvisori. Inoltre usufruiamo della possibilitá di costruire paradenti e bite in presenza di problemi dell’articolazione temporomandibolare. Infine, nel laboratorio vengono controllati tutti i restauri e le protesi prima dell’inserzione nella bocca del paziente per garantire un lavoro perfetto non dolo dal punto di vista dentale ma anche tecnico.

Laboratorio tecnico

Sala riunioni

La dental clinic Dalla Torre usufruisce di una propria sala riunioni attrezzata con la tecnica più moderna, in cui continuamente vengono organizzati meeting e seminari.

Sala di trattamento & Sala di trattamento bambini

Sala di trattamento
Sala di trattamento bambini

Attrezzatura

Microscopio

Nel contesto della chirurgia orale il microscopio offre vantaggi importanti soprattutto nell‘ ambito di apicectomie e della chirurgia estetica mucogengivale. Tramite l’ingrandimento attraverso il microscopio, gli interventi chirurgici possono essere effettuati con più esattezza, minimizzando allo stesso tempo il rischio di complicazioni. Pertanto, l’uso del microscopio aumenta le possibilità di successo di un’operazione e, di conseguenza, la soddisfazione dei pazienti.

Il protossido di azoto

Il protossido di azoto, è stato „scoperto“ oltre 150 anni fa da un dentista americano, e da allora è stato usato in medicina su vasta scala per la sedazione. Tramite il protossido di azoto il paziente prova un maggior senso di sicurezza riducendo pensieri ansiosi, piccoli dolori come per esempio la puntura, non vengono piu percepiti e i riflessi di deglutizione sono nettamente ridotti.

Il bambino tuttavia rimane sveglio e non si addormenta durante il trattamento, vivendolo però come un’esperienza positiva. Già dopo pochi minuti il bambino è ritornato "in piena forma". Tuttavia il trattamento con protossido di azoto non è adatto a tutti i pazienti, un certo grado di sviluppo e la capacità di respirare consapevolmente per un periodo prolungato attraverso il naso sono le restrizione principali per un trattamento con protossido di azoto.

Piezochirurgia / Piezo

La chirurgia piezo-elettrica è una metodica moderna e innovativa per interventi sull’osso. La piezochirurgia sfrutta l’azione di micro-vibrazioni a ultrasuoni agendo selettivamente su tessuti duri o mineralizzati (osso, dente), rispettando i tessuti molli. Pertanto, il rischio di un danneggiamento gengivale o di nervi viene minimizzato. Inoltre, la piezochirurgia consente lo svolgimento di interventi mini-invasivi riducendo i tempi di guarigione.

La chirurgia piezo-elettrica viene usata sia per estrazioni che per apicectomie, nella chirurgia ricostruttiva e nell’implantologia.

Radiologia dentale e maxillofacciale 3D

La tomografia volumetrica digitale è und tecnica radiologica moderna, con cui è possibile la realizzazione di immagini tridimensionali (3D) sia delle parti ossee che dei denti. In confronto ad una TAC (tomografia assiale computerizzata) convenzionale, la dose di radiazione necessaria è minima.

La radiologia 3D viene usata in tutti i campi dell’odontoiatria e chirurgia maxillo-facciale, sia nella diagnosi di infiammazioni o traumi che nella pianificazione di interventi chirurgici ed implantologici. La visualizzazione dettagliata dell’anatomia consente interventi mini-invasivi riducendo, allo stesso tempo, al minimo il rischio di complicazioni (p. es. lesioni al nervo mandibolare).

Radiologia dentale e maxillofacciale 3D
Radiologia dentale e maxillofacciale 3D