PRONTO SOCCORSO
odontoiatrico
sabato & giorni festivi
dalle ore 12,00 alle ore 15,30
mobile +39 335 7820187

< Wozu denn eine Zahnspange?
01.04.2015 13:28 Età: 7 yrs

Radiologia dentale

Insieme all'ispezione clinica da parte del dentista, la radiologia dentale costituisce la base di ogni diagnosi.


La radiologia costituisce uno strumento importante nella diagnosi di malattie e patologie dell’intera regione maxillo-facciale. Radiografie danno la possibilità di visualizzare sia i denti, sia le parti ossee e diagnosticare eventuali carie, infiammazioni parodontali e patologie mascellari o mandibolari. Molti trattamenti odontologici o chirurgici come la rimozione dei denti del giudizio, l’inserzione di impianti oppure cure canalari non possono essere eseguiti senza l’ausilio della radiologia dentale. I tipi di radiografie più utilizzati sono le radiografie periapicali per la visualizzazione di denti singoli, le radiografie Bitewing per la diagnosi di carie e patologie dei denti posteriori, la radiografia panoramica e, infine, le radiografie in 3D.

Quali sono i rischi dei vari esami radiologici? La dose effettiva delle radiazioni ambientali, cioè le radiazioni cosmiche e terrestri presenti naturalmente, cui tutte le persone sono esposte continuamente, ammonta a circa 2,2 mSv (Millisievert) annui nelle regioni medioeuropee. La dose effettiva di una radiografia periapicale o panoramica ammonta a 0,002-0,005 mSv, quella di una radiografia 3D a circa 0,04-0,1 mSv, quindi lungamente inferiore alle radiazioni ambientali. Per fare un ulteriore confronto: durante un volo da Monaco di Baviera a New York, ogni passeggiero è esposto ad una dose di radiazione di circa 0,1 mSv; una TAC (tomografia assiale computerizzata) convenzionale comporta una dose da 1,5 a 3 mSv.

La dental clinic Dalla Torre usufruisce della tecnologia radiologica dentale più moderna, riuscendo così a diminuire ulteriormente la dose di radiazione rispetto a metodi analogici o digitali più vecchi. Tutti i medici appartenenti alla dental clinic Dalla Torre hanno svolto formazioni speciali inerenti all’uso di radiazioni in ambito medico. Inoltre, nel 2007 il Dott. Dalla Torre Daniel ha conseguito il diploma di “addetto incaricato alla radioprotezione”, svolgendo un corso e un esame a proposito a Innsbruck.

A che distanza è consigliabile eseguire radiografie dentali? Naturalmente, il numero di radiografie va ridotto ad un minimo indispensabile. Per quanto riguarda la prevenzione dentale, in combinazione ai controlli clinici effettuati regolarmente dal dentista e le sedute di igiene orale professionale è consigliato effettuare radiografie Bitewing ogni 2 anni ed una radiografia panoramica ogni 3 anni. Nel caso specifico di problemi dentali, dolori o di sospette lesioni cariose, radiografie attuali sono uno strumento necessario per localizzare e diagnosticare correttamente le eventuali patologie. Allo stesso tempo le radiografie in 3D danno la possibilità di pianificare impianti dentali ed interventi chirurgici in modo virtuale, evitando possibili complicazioni.

In caso di ulteriori domande non esiti a contattarci, saremo lieti di informarla specificatamente di persona nella nostra dental clinic Dalla Torre!